Slider

Concorsone a premi: vinci il Sindacato!

 

Pronostici semiseri sui risultati degli Oscar 2018

 

Sono le 17 di un freddo pomeriggio di marzo, potrebbe essere una qualunque domenica di deliquio postprandiale in cui l'unico identificabile appiglio con la realtà fisica è rappresentato dai tasti "prossimo episodio" e "salta intro" del vostro abbonamento Netflix, eppure è nelle ore che vanno da qui alla tarda nottata che si decideranno le sorti politiche della nostra Repubblica e, in maniera assai più relativa, quelle della cinematografia mondiale.

Con un guizzo ironico degno dei migliori romanzieri d'appendice, la maratona dello spoglio elettorale coinciderà, in questo 4 marzo 2018, con la notte degli Oscar, ovvero con la bulimica e sfarzosa celebrazione del cinema come industria, la santificazione pagana della sfavillante filiera di produzione che rende lo spettacolo merce, l'arte un titolo di scambio, ed ancora... no, stiamo solo scherzando, ed anzi cogliamo lo spunto per lanciare il primo vero concorso a premi della nostra piccola, gioiosa attività: inviateci entro le 23 di oggi una mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con la vostra "formazione vincente" ed il primo o la prima che beccherà l'esatta tornata riceverà la nostra personalissima borsa shopper, una t-shirt con logo e un abbonamento annuale ad ogni evento organizzato dal Sindacato Belleville.

Dichiariamo dunque riaperte le pubblicazioni ufficiali sulla nostra webzine, allegando a titolo d'esempio le "schedine" dei membri del Sindacato. Buon concorsone e bentornati su queste pagine!

 

Flavio Lo Faro

Miglior film: Lady Bird, Greta Gerwig

Miglior film straniero: L'Insulto, Ziad Doueiri

Miglior regia: Paul Thomas Anderson, Il Filo Nascosto

Miglior attore: Gary Oldman, L'Ora Più Buia

Migliore attrice: Sally Hawkins, La Forma Dell'Acqua

Migliore attore non protagonista: Willem Dafoe, The Florida Project

Miglior attrice non protagonista: Octavia Spencer, La Forma Dell'Acqua

Miglior montaggio sonoro: Blade Runner 2049, Denis Villeneuve

Miglior montaggio: Dunkirk, Christopher Nolan

 

Alessandro Del Re

Miglior film: Il Filo Nascosto, Paul Thomas Anderson

Miglior film straniero: Loveless, Andrej Zvjagincev

Miglior regia: Paul Thomas Anderson, Il Filo Nascosto

Miglior attore: Daniel Day Lewis, Il Filo Nascosto

Migliore attrice: Frances Mcdormand, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attore non protagonista: Sam Rockwell, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista: Allison Janney, Io, Tonya

Miglior montaggio sonoro: Blade Runner 2049, Denis Villeneuve

Miglior montaggio: Io, Tonya, Craig Gillespie

 

Salvo Ricceri

 

Miglior film: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, Martin McDonagh

Miglior film straniero: Loveless, Andrej Zvjagincev

Miglior regia: Paul Thomas Anderson, Il Filo Nascosto

Miglior attore: Daniel Day Lewis, Il Filo Nascosto

Miglior attrice: Margot Robbie, Io, Tonya

Miglior attore non protagonista: Sam Rockwell, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista: Allison Janney, Io, Tonya

Miglior montaggio sonoro: Dunkirk, Christopher Nolan

Miglior montaggio: Io, Tonya, Craig Gillespie

 

 

Giulio Paghi

Miglior film: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri, Martin McDonagh

Miglior film straniero: L’Insulto, Ziad Doueiri

Miglior regia: Christopher Nolan, Dunkirk

Miglior attore: Gary Oldman, L'ora Più Buia

Miglior attrice: Frances McDormand, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attore non protagonista: Sam Rockwell, Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Miglior attrice non protagonista: Allison Janneym, Io, Tonya

Miglior montaggio sonoro: Baby Driver, Edgar Wright

Miglior montaggio: Dunkirk, Christopher Nolan

Informazioni sull'autore
Author: AdministratorEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

0
0
0
s2smodern