Slider

“Una donna fantastica”: l’immorale moralità del mondo.

Vincitore dell'Oscar come Miglior film straniero, "Una donna fantastica" di Sebastian Lelio si è rivelata fin da subito una pellicola degna dell'onorificenza attribuitele. Flavio Lo Faro ci parlava già, qualche tempo fa, del valore di questo film. Un articolo da leggere, ma sopratutto un film da vedere.

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern

Aronofsky: scandalo a Venezia!

 

Una narrazione oscura, a tratti incomprensibile, un'opera che ha diviso il pubblico di Venezia e continua a far parlare di sé rivista dalla penna e dallo sguardo critico di Giulio Paghi: di quella volta che hollywood incontrò una inedita rilettura contemporanea dei vangeli cristiani.

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern

Slávek Horák punta il dito ed indica "l'inganno".

 

Jacopo Tarantini ci racconta una nuova straordinaria prova capace di coniugare la leggerezza della commedia tradizionale ai toni aspri del dramma d'autore, l'opera prima del regista ceco Slávek Horák.

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern

Blade Runner 2049: immagine e identità.

 

Con uno slancio visionario non comune, Villeneuve ci regala uno dei pochissimi reboot capace non solo di omaggiare adeguatamente lo status cult dell'originale ma di ampliarne la portata narrativa, trascinando l'immaginario sci-fi di Scott in terreni che sanno dire molto sul mondo attuale: una analisi critica che porta la firma di Alessandro Del Re.

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern

Il Cavallo di Torino, o il "dramma dell'abitudine".

 

Flavio Lo Faro si addentra in un viaggio nell'estro del Maestro Bela Tarr attraverso il racconto critico di uno dei sui più grandi capolavori - e purtroppo l'ultimo - del regista ungherese.

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern

Ritratto di Morrisey da giovane.

 

Giulio Paghi ci racconta dell'ultima prova di Mark Gill, un biopic sugli anni di formazione di una delle più iconiche personalità della pop music degli ultimi decenni, una prova audace ma che non riesce a sortire il risultato auspicato.

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern

Opere dimenticate e registi ri-scoperti, pt. 1: il caso Gianfranco Rosi

Gianluigi Polizzi Sasso mostra l'attualità dei temi - passati o futuri – trattati attraverso la scansione dei giorni all'interno di nove opere che, ora più che mai, ci rendono protagonisti delle loro problematiche. 

Leggi tutto...

0
0
0
s2smodern